Amiche del Ricamo, l’insegnante di macramè Cinzia Aureli premiata a Castelgomberto “per il miglior gioiello con medaglia Deruta”

Amiche del Ricamo, l’insegnante di macramè Cinzia Aureli premiata a Castelgomberto “per il miglior gioiello con medaglia Deruta”

Nello stesso evento, a scopo benefico, riconoscimento anche a Marisa Casetta “per la parure più bella”

Soddisfazione de “Le Amiche del Ricamo” di Pesaro, guidate da Denise Betti, per il premio conquistato dall’insegnante di macramè Cinzia Aureli al concorso “I gioielli in macramè e margarete concorrono per la solidarietà”, con serata finale a Castelgomberto (Vicenza), nel prestigioso Palazzo Barbaran. La Aureli si è aggiudicata il riconoscimento “Per il miglior gioiello con medaglia Deruta”, proponendo una collana di grande effetto, realizzata con tecnica macramè e con ceramiche Deruta incastonate. Nella stessa occasione è stata premiata anche un’altra “Amica del ricamo” di Pesaro, Marisa Casetta, che ha seguito i corsi di Cinzia Aureli, conquistando il riconoscimento “Per la parure più bella” (collana con bracciale in macramè). L’aspetto particolare dell’iniziativa è che tutti i gioielli realizzati dalle circa 50 partecipanti al concorso sono stati donati alla Fondazione “Domani per voi”, organizzatrice dell’evento, per essere messi in vendita al fine di ricavare fondi per la realizzazione, nel vicentino, di un “borgo solidale”, una sorta di villaggio per l’integrazione e l’autonomia in cui verranno accolti ragazzi disabili nel momento in cui verranno a mancare i loro genitori.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa