ALESSANDRO LIGURGO E’ IL NUOVO DIRETTORE CONFESERCENTI DI PESARO E URBINO

ALESSANDRO LIGURGO E’ IL NUOVO DIRETTORE CONFESERCENTI DI PESARO E URBINO

Lasciano gli incarichi, per raggiunti requisiti di pensionamento, Giorgio Bartolini e Tiziano Pettinelli

Avvicendamento ai vertici della Confesercenti di Pesaro e Urbino: dal primo gennaio 2022 il nuovo direttore provinciale dell’associazione sarà Alessandro Ligurgo, già vicedirettore e responsabile Confesercenti per la zona di Pesaro e da oltre trent’anni all’interno del sindacato con mansioni amministrative come referente provinciale degli Affari Generali.
Al suo fianco, assume la vicedirezione provinciale Umberto Baldassarri, da tanti anni responsabile per l’associazione di tutta l’area fiscale. La nuova direzione provinciale è stata ufficializzata durante un incontro della presidenza Confesercenti di Pesaro e Urbino che si è svolto in streaming nei giorni scorsi. “Siamo consapevoli delle enormi sfide che ci attendono - afferma Ligurgo- e di come sia cambiato tutto il mondo che ci circonda, non soltanto quello delle imprese. Il nostro obbiettivo sarà affrontare con gli strumenti giusti questi cambiamenti e addirittura anticiparli, anche attraverso l’istituzione di nuovi servizi, con una sempre maggiore vicinanza agli associati e con una struttura che, gioco forza, dovrà diventare più smart e più snella. Ringraziamo chi ci ha preceduto per averci traghettato con successo fuori da anni complessi e averci lasciato un’associazione che ha fondamenta solide, a partire dalle quali possiamo intraprendere con fiducia un percorso di sviluppo e di crescita”
“Punteremo al lavoro di squadra e a migliorare ulteriormente la qualità dei servizi, già riconosciuta dagli associati –aggiunge Baldassarri- stiamo già procedendo a un ricambio generazionale con l’inserimento di nuovi professionisti nei vari settori di nostra competenza”.
Ligurgo sostituisce Giorgio Bartolini che lascia l’incarico per raggiunti requisiti di pensionamento. Bartolini, che è stato per tanti anni, prima della direzione provinciale, alla guida della Confesercenti del Montefeltro, responsabile dell’area credito a livello regionale e componente del direttivo Federfidi nazionale, continuerà a dare la propria disponibilità all’interno dell’associazione nel Confidi Confesercenti Marche dove è stato presidente e attualmente è amministratore delegato.  “Sono stati anni molto complicati –afferma Bartolini- tanto più che il nostro è un sistema fatto di associazione e impresa e quindi non semplice da gestire. Va detto, però, che ne usciamo bene perché consegniamo un’associazione in ottima salute, in equilibrio economico finanziario, ben strutturata e con tutti i requisiti per affrontare le sfide dei prossimi anni. Un ringraziamento particolare a tutti i colleghi che con grande spirito di sacrificio e collaborazione hanno contribuito a questo risultato e a tutto il gruppo dirigente, formato da soci imprenditori, che non ci ha mai fatto mancare il proprio appoggio”. Lascia la vicedirezione provinciale, anche lui per raggiunti requisiti di pensionamento, Tiziano Pettinelli, che nell’ultimo periodo ha seguito in particolare la zona di Fano: “Dopo 43 anni di lavoro in Confesercenti avrei i requisiti per andare in pensione –afferma- mi è stato chiesto però, e ho accettato, di accompagnare la transizione tecnologica che abbiamo già avviato all’interno dell’associazione e che permetterà ai soci di usufruire di servizi innovativi”.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

  • Calicity
  • cna
  • brx
  • mm servizi
  • amat
  • hotel alexander
  • Cinema Giometti
  • panicali trebbi
Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa