Accensione termosifoni, Ricci: «Proroga per sei ore al giorno fino al 28 aprile»

Accensione termosifoni, Ricci: «Proroga per sei ore al giorno fino al 28 aprile»

Temperature minime in ribasso. Ordinanza del sindaco: anziani, bambini e malati a casa; così riscaldiamo le abitazioni nelle ore più fredde

«Deroga per l’accensione dei termosifoni fino al 28 aprile, tre ore il mattino e tre ore la sera». Lo rende noto il sindaco Matteo Ricci, che spiega i motivi dell’ordinanza: «Sono previste nei prossimi giorni temperature minime in ribasso. Per questo stamattina abbiamo deciso in giunta una proroga parziale, per sei ore al giorno, relativa all’accensione dei termosifoni. Anziani, bambini e tanti malati sono infatti a casa e così si potranno riscaldare le abitazioni nelle ore più fredde. Ovviamente l’efficacia dell’ordinanza verrà interrotta appena le temperature risaliranno», sottolinea il sindaco. 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa