A Fano il "Remember Woodstock 1969-2019"

A Fano il

Venerdì 23 Agosto, l’associazione culturale ONSTAGE di Nicola Anselmi ed Emanuela Giorgi, in collaborazione con il Comune di Fano – Assessorato Turismo ed Eventi - e gli esercenti del Lido, celebra, con un evento unico nel suo genere, il 50° anniversario del più famoso Festival della Musica: WOODSTOCK

Era l’agosto del 1969 quando, al motto di “Pace, Amore e Musica”, in una piccola cittadina rurale dello stato di New York, si scriveva quasi inconsapevolmente un importante capitolo della storia della musica.
 
Nella serata del 23, a Fano, si ripercorreranno le tappe che hanno caratterizzato quel periodo, raccontandone i momenti salienti sulle ali della musica dei grandi autori del tempo: da Jimy Hendrix a Santana, da Joe Cocker a Janis Joplin, passando anche per una panoramica sui "grandi assenti" di Woodstock: Doors, Rolling Stones, Beatles, Bob Dylan, Pink Floyd, Deep Purple.
Come 50 anni fa a Woodstock, saranno molti gli artisti che si alterneranno sul palco del Lido di Fano, per far rivivere quelle stesse emozioni. Lele Carboni, Alessandro Conditi, Eghe Piscopiello, Max Turchi, Giuseppe De Lucrezia, Massimo Mengacci, Nico Nicoletti, Ivan Pensierini, Noemi Bacchiani canteranno i brani storici della Woodstock degli anni ‘70, accompagnati da una band di musicisti d’eccezione: Claudio Morosi alle tastiere, Paolo Pedretti e Stefano Luchetti alla chitarra, Gianmarco Petti al basso e Luca Giavon alla batteria.

Il concerto avrà inizio intorno alle 21 nel piazzale Seneca del Lido di Fano e vedrà protagonista non solo la musica, ma anche la cultura dell’epoca raccontata magistralmente dalla narrazione di Daniele Cecconi.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa