100 mila euro di fondi dell'Unione Europea per Fiorenzuola di Focara

100 mila euro di fondi dell'Unione Europea per Fiorenzuola di Focara

Due diversi interventi: la risistemazione e l’arredo del sentiero sotto le mura del borgo murato (denominato sentiero delle Passioni) nonché l’arredo e l’abbellimento di piazza Alighieri

di Ufficio Stampa

Il Comune di Pesaro investirà 100mila euro ottenuti grazie a un bando UE, per interventi di risistemazione e arredo urbano a Fiorenzuola di Focara.
Il progetto, interamente realizzato dagli uffici comunali, prevede due diversi interventi: la risistemazione e l’arredo del sentiero sotto le mura del borgo murato (denominato sentiero delle Passioni) nonché l’arredo e l’abbellimento di piazza Alighieri.   
E’ inoltre prevista la realizzazione di un sistema wifi per il borgo.
Gli interventi oltre a recuperare e riqualificare sia il borgo sia il sentiero andato interamente bruciato durante l’incendio del 2017, attueranno un sistema ingegneristico atto a mettere in sicurezza una porzione di falesia.
“Da quando si è consolidata la collaborazione tra Ufficio Sviluppo ed Opportunità e l’Ente Parco - commenta l’assessore alla Gestione Antonello Delle Noci  - sono stati intercettati quasi 500mila euro di fondi UE, da destinare al recupero e alla valorizzazione turistica di ampie porzioni del San Bartolo”.
“Obiettivo del Comune e dell’ente Parco - continua Delle Noci  - è di garantire tramite i fondi UE investimenti infrastrutturali e immateriali, nonostante una forte contrazione delle risorse governative per le aree protette. Tali risorse assicureranno la messa in sicurezza delle aree a rischio e la valorizzazione del San Bartolo, senza incidere sull’ecosistema dell’area”.    
          
 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa