“Soirées Musicales”: il viaggio di Rossini nella storia dell'arte

“Soirées Musicales”: il viaggio di Rossini nella storia dell'arte

Grande successo per le “Soirées Musicales” al Museo Nazionale Rossini che proseguono, sabato 27 luglio, con la visita guidata ‘Il viaggio di Rossini nella Storia dell’Arte’

Un esperto di storia dell’arte accompagnerà i visitatori in un originale percorso a tema in cui si parlerà nel dettaglio degli artisti che hanno conosciuto il grande compositore, talvolta anche ritraendolo, come nel caso di Vitale, detto Vito, D’Ancona.
 
Un viaggio in cui si incontrano sguardi dal passato e curiosità, come le silhouettes disegnate e ritagliate dallo stesso Gioachino secondo la moda del tempo; profili di cantanti, di amici, e persino della moglie Olimpia Pellissier, che si usavano come biglietti da visita o si appendevano come quadri.
 
Ma non solo! Si racconteranno vicende appassionanti, come la curiosa storia che si cela dietro la Collezione Hercolani-Rossini, arrivata a Pesaro grazie al lascito testamentario del maestro e oggi conservata ai Musei Civici. Pregiate opere, in gran parte di scuola bolognese, che vanno dalla metà del Trecento fino al Settecento, tra queste la marmorea Erma napoleonica alla maniera di Antonio Canova che testimonia l’epoca di Rossini ed è entrata a fa parte del percorso museale rossiniano.
 
L’appuntamento è alle 21 a Palazzo Montani Antaldi, in Via Passeri 72, la prenotazione è consigliata.
 
Per altre info è possibile visitare la Pagina Facebook ‘Museo Nazionale Rossini’, contattare il numero 0721 192 2156 (Museo Nazionale Rossini), utilizzare la mail pesaro@sistemamuseo.it oppure consultare il sito www.museonazionalerossini.it e https://italytolive.it/museo-nazionale-rossini/.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa