“Premio Innovazione Smau” all’Unione Pian del Bruscolo

“Premio Innovazione Smau” all’Unione Pian del Bruscolo

Per la registrazione presenze con timbratura telefonica dal 2001

E’ stato assegnato all’Unione Pian del Bruscolo il “Premio Innovazione Smau”. Il riconoscimento, nazionale, valorizza l’innovazione di imprese e pubbliche amministrazioni.

L’Unione Pian del Bruscolo si è distinta per la registrazione presenze con timbratura telefonica attiva dal 2001. Ad ogni dipendente, infatti, viene assegnato un codice identificativo e uno di sicurezza, così che il sistema, una volta timbrata l’entrata e l’uscita dal luogo di lavoro, riesca a fare il controllo e registrare la presenza. Se il codice non corrisponde al numero di telefono dell’ufficio del dipendente, l’irregolarità viene segnalata all’ufficio personale e al Ced – centro elaborazione dati.

Soddisfatti Riccardo Pozzi assessore al Territorio con delega alle reti informatiche e città digitale, l’ingegnere Stefano Bruscoli, responsabile Centro Elaborazione Dati e Francesca Primavera, che si occupa di assistenza alle procedure e help desk.
“Auspichiamo – afferma l’ingegnere Stefano Bruscoli – di arrivare al riconoscimento vocale nei prossimi anni”.

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.

Da Twitter

Da Instagram

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa